Montecatini Opera Festival XIX Edizione

14 aprile – 20 ottobre 2017

Montecatini Opera Festival XIX Edizione

Da aprile a ottobre, 22 gli appuntamenti, (uno in più rispetto allo scorso anno) ambientati nei luoghi più affascinanti delle Terme di Montecatini, quali il bellissimo salone storico delle Terme Excelsior, vero gioiello di architettura e posto ideale per fare musica “in intimità” come in un salotto di fine Ottocento, e le Terme Tettuccio, dove la musica dei grandi compositori che hanno contribuito a farci conoscere al mondo intero, risuona ancora e accoglie il pubblico come in un grande abbraccio.
Poliedrico contenitore, il festival prende avvio il 14 aprile con una serie di recitals dove, pur senza trascurare le “giovani promesse” presenta formidabili interpreti della scena internazionale.
Tra le sezioni a tema da evidenziare:
*SAN PIETROBURGO-MONTECATINI OPERA FESTIVAL: Nell’edizione 2017 il progetto San Pietroburgo-Montecatini Opera Festival avviato nel 2014, anno del Turismo Italia-Russia, prosegue con conclamato successo il suo cammino e diviene parte di un più ampio progetto denominato “MONTECATINI - RUSSIA OPERA FESTIVAL” all’insegna di un maggiore coinvolgimento del territorio russo e di un ulteriore rafforzamento della collaborazione.
Ancora una volta prestigiosi cantanti italiani a fianco di artisti russi di importanti teatri pietroburghesi e moscoviti.
Titolo dell’edizione 2017: “DA TCHAIKOVSKY A PUCCINI”
A chiusura, l’8 settembre, un grande gala lirico con i cantanti del Teatro Bolshoj e la St.Petersburg Northern Sinfonietta- Teatro “Music Hall” di San Pietroburgo diretta dal maestro Fabio Mastrangelo. Sul palco anche Gunther Sanin, I violino dell’Orchestra dell’Arena di Verona che per l’occasione suonerà un prezioso violino Gofrieller Venezia 1712.
*MOA – Montecatini Opera Academy. 18-25 agosto
L’Accademia si articola in Masterclass (18-22 agosto) di alta formazione nel canto lirico sotto la guida di professionisti di fama internazionale e Concorso (23-25 agosto), un’autentica vetrina per giovani cantanti provenienti da tutto il mondo che aspirano ad affermarsi sulla scena internazionale.
L’evento inaugurale dell’Accademia il 18 Agosto con una selezione di CARMEN e La TRAVIATA a cui parteciperanno il mezzo soprano Anna Maria Chiuri e il tenore venezolano Aquiles Machado, prestigiosi docenti dell’Accademia.
Presidente di Giuria del Concorso il famoso direttore russo M° Felix Korobov che in Settembre dirigerà Romeo e Giulietta al Teatro alla Scala e che invece qui dirigerà il concerto dei finalisti dell’Accademia con l’Orchestra dell’Opera italiana.
Da sottolineare l’avvio di una collaborazione con la prestigiosa Accademia di Arte corale “V.Popov” di Mosca che avrà il compito delle selezioni per gli aspiranti della Federazione russa.
Testimonial del progetto è Leonardo da Vinci, non solo perché “genio universale” ma anche eccellente “musico”.
*OPERA & FOOD: Ormai saldamente radicato prosegue anche questo progetto multisensoriale all'insegna dello stretto rapporto tra cultura musicale e cultura del cibo entrambi uno straordinario mezzo d’incontro, condivisione e conoscenza. Non è un caso che i “grandi della musica” fossero anche amanti della buona tavola!
Ecco dunque eventi in cui alla grande musica si abbinano percorsi del gusto e prodotti enogastronomici di eccellenza del territorio: LA BOHEME/MADAMA/BUTTERFLY (28 aprile), TOSCA/MADAMA BUTTERFLY (23 giugno), LA TRAVIATA/TOSCA (29 settembre), LA TRAVIATA/LA BOHEME (6 ottobre) e la produzione di un’ opera completa: LA BOHEME (1 settembre), in collaborazione con il Teatro del Giglio di Lucca.

Galleria Fotografica

Guarda la Foto
Guarda la Foto
Guarda la Foto
Guarda la Foto
Guarda la Foto