Offerta didattica per le Scuole

Offerta didattica per le Scuole

Il patrimonio culturale delle Terme di Montecatini è rappresentato dalla straordinaria compresenza di arte, architettura, natura e virtù curative delle acque termali. Gli stabilimenti – Tettuccio e Regina, Tamerici, Redi, La Salute, Excelsior – costituiscono parte integrante della storia di Montecatini Terme. Questi edifici, attraverso le cure termali, da lunghi decenni riescono a coniugare il benessere fisico a quello intellettuale. I significati pedagogici delle opere d’arte presenti negli stabilimenti sono funzionali alla valorizzazione delle cure idropiniche: bere le acque di Montecatini non è solo una pratica medica, bensì un fatto storico e sociale.

Le sorgenti termali – Tettuccio, Regina, Leopoldina, Rinfresco – sono state utilizzate fin dall’antichità, ma solo sul finire del 1700 il Granduca di Toscana Pietro Leopoldo decide di costruire una moderna ville d’eaux. Da quel momento i “Bagni di Montecatini” – nome originario della stazione termale – sono stati fondamentali per lo sviluppo urbanistico, sociale ed economico della città. Artisti come Giuseppe Moroni, Silvio Tofanari, Maria Biseo, Ezio Giovannozzi, Basilio Cascella, Galileo Chini, Susumu Shingu ed altri, hanno lasciato la loro firma all’interno delle architetture termali, arricchendo notevolmente l’idea di bellezza e monumentalità che vi era alla base della fondazione della città.

I percorsi didattici, rivolti alle scuole di ogni ordine e grado, sono stati ideati dalla Cooperativa Keras per conoscere, valorizzare e promuovere le peculiarità delle Terme di Montecatini.

Per scoprire tutti i percorsi è possibile scaricare il programma dell'offerta educativa:
> SCARICA IL FILE IN FORMATO PDF

Фотогалерея

Посмотреть фото
Посмотреть фото
Посмотреть фото
Посмотреть фото